Giorgia

Se chiedi ad un adolescente di oggi cosa si intende per “ritratto” ti risponderà con “selfie”. La “temperatura del colore” la confonderà con i filtri di Instagram e l’apertura del diaframma sarà nient’altro che l’inaugurazione di un nuovo locale… Eppure sono bastati pochi minuti per far entrare Giorgia nel magico mondo del golden light!

Neppure mezz’ora di scatti, libera di muoversi e divertirsi, per scoprire alla fine del tramonto una ragazza diversa dalle immagini dei profili social. Un’esperienza, a suo dire, “nuova e inaspettata”. La mini-sessione era il regalo della sua madrina per la cresima: “il regalo che ho apprezzato di più”, mi ha confidato Giorgia.

Torna in alto